Il furto del bancomat Bitcoin in „spazio carne“ non rovinerà il Ringraziamento

Due ladri hanno distrutto il muro frontale di una rosticceria in Canada dopo un tentativo fallito di rubare un bancomat Bitcoin.

Una salumeria nella città canadese di Kelowna, nella Colombia britannica, è stata gravemente danneggiata dopo che due malviventi hanno tentato di rubare un bancomat Immediate Edge installato in un negozio adiacente.

I due sospetti hanno tentato senza successo di rubare

Verso le 3 del mattino del 7 ottobre, i due sospetti hanno tentato senza successo di rubare il bancomat Bitcoin situato sul muro posteriore del negozio vicino. Mentre tentavano di fuggire a mani vuote, hanno appoggiato il loro pick-up bianco GMC Sierra a L&D Meats and Deli e ne hanno sfondato la parete anteriore.

La possibilità che vengano catturati sembra piuttosto alta, dato che la polizia locale ha notato che i ladri sono riusciti a lasciare il portellone posteriore.

Solana Paré, portavoce della polizia di Kelowna, ha dichiarato:

„Una valutazione preliminare condotta dal personale sul posto, suggerisce che, nonostante le migliaia di dollari di danni causati, nulla sembra essere stato preso dall’interno dell’azienda, in quanto i sospetti non sono riusciti a prendere il bancomat Bitcoin“.

Considerando quanto sia stato inetto il tentativo di furto, c’è da chiedersi se i criminali speravano di rubare i „Bitcoin“ all’interno del bancomat, o se cercavano del contante.

Il proprietario della rosticceria, Don Favell, ha lamentato il tempismo dell’incidente, notando che il Ringraziamento si sta avvicinando rapidamente e i suoi clienti si aspettano di ricevere carne preordinata prima delle vacanze.

Favell ha detto che i danni saranno coperti dalla sua assicurazione e che ora è concentrato a cercare di rimettere in moto la sua attività. L’ha detto ai media locali:

„E‘ tutto quello che possiamo fare, prenderci cura di tutti“. „Avranno il loro tacchino“, ha giurato.

Il furto del bancomat Bitcoin non sembra attirare i criminali più sofisticati. Nel novembre 201, due ladri hanno fatto irruzione in un negozio di alimentari nella Colombia britannica per aprire un bancomat Bitcoin installato all’interno. Hanno rubato 4.000 dollari ma hanno lasciato per sbaglio 50.000 behi.